Amemasu, la trota della pioggia

Amemasu, la trota della pioggia

Il nome può sembrare poetico, ma l’Amemasu è molto meno “delicato” di quello che è il significato della parola. Questo yōkai infatti è un essere mitologico del folklore Ainu giapponese. Si tratta di una una creatura simile ad una trota, le cui dimensioni però sono decisamente più imponenti. Si dice abiti in molti laghi nelle…

Daidara botchi, lo yokai colossale

Daidara botchi, lo yōkai colossale

Non ci troviamo sull’isola di Paradis (chi ha visto o letto Attack on titan sa di cosa parlo), ma sicuramente ci troviamo di fronte allo yōkai più grande di tutti, effettivamente paragonabile, come dimensioni, al gigante colossale del famosissimo manga. In buona sostanza si tratta proprio di un gigantesco umanoide con la testa calva, che…

Tennyo, la donna celestiale

Abbiamo avuto modo di conoscere molte creature della mitologia giapponese, sino ad ora, ma molto spesso erano yōkai e diciamo la verità non proprio icone di bellezza, né di bontà. Questa volta però cerchiamo di riportare un po’ di grazia al nostro viaggio e lo facciamo parlando delle Tennyo. Le Tennyo sono creature splendide, aggraziate…

Katsukawa-Shuntei - Uwamabi

Uwabami: il gigantesco serpente mutaforma

Nel folklore giapponese l’uwabami è un enorme serpente yōkai, che non solo ha dimensioni abnormi, ma può benissimo inghiottire una persona intera ed altri oggetti, anche se, come diametro, sarebbero decisamente fuori dalla loro portata. In tutto e per tutto assomiglia molto ad un serpente comune, ma questa tipologia di creature hanno anche degli straordinari…

Kazenbō art by Matthew Meyer

Kazenbō: il monaco arso vivo

Gli yōkai giapponesi sono davvero tantissimi ed il Kazenbō è uno di questi. Si tratta di uno spettro dalle sembianze di un monaco, che viene perennemente divorato dalle fiamme. Lo ritroviamo descritto nel “Konjaku Hyakki Shui” (letteralmente Supplemento ai cento demoni del presente e del passato di Sekien Toriyama, che abbiamo già ritrovato per altri…

Genbu by Matthew Meyer su Yokai.com

Genbu, l’oscuro guerriero dei cieli

La tartaruga nera non è proprio uno yōkai, ma piuttosto uno degli Shijin, ovvero una delle creature guardiane dei cieli. Per la precisione il Genbu 玄武 è guardiano del nord. Esso infatti si estende su 7 delle 28 costellazioni dell’astronomia cinese, perché in effetti questo ciclopico ibrido tra tartaruga e serpente è uno dei 4…

Tennō_Jimmu e l'arrivo di Yatagarasu

Yatagarasu, il corvo dalle tre zampe

Il corvo a tre zampe è una creatura che compare spesso nella mitologia sia dell’Asia che del Nord Africa. Fin da tempi antichissimi impersona o meglio rappresenta il sole, probabilmente perché i primi astronomi lo identificavano con le macchie solari. Nello specifico in Giappone lo Yatagarasu 八咫烏, che letteralmente significa corvo delle otto spanne (probabilmente…

Akkorokamui la divinità polpo

Akkorokamui, il dio polpo

Il mondo degli yōkai è davvero gigantesco, così come gigantesco è l’Akkorokamui, ovvero la divinità polpo giapponese. Il suo nome, che deriva dall’Ainu Atkor kamuy, per l’esattezza significa qualcosa come dio dai lacci e visti i tentacoli probabilmente si può capire il perché! Questo “mostro marino” appare inizialmente proprio nelle leggende del popolo Ainu. Si…

Illustrazione giapponese del 1836. La principessa Toyotama hime, figlia del Re dei mari, si trasforma ella stessa in un Wani per dare luce a suo figlio, mentre il marito Hoori infrange la promessa di non guardarla

Wani, il dominatore degli oceani

Nonostante il suo nome venga tradotto come “coccodrillo” o a volte “squalo” il Wani è uno yōkai della mitologia giapponese nonché l’indiscusso signore e dominatore degli oceani. Si tratta di giganteschi draghi marini dotati di un lungo corpo serpentiforme ricoperto da durissime scaglie. Questa tipologia di yōkai vive in bellissimi palazzi fatti di corallo, nelle…